Limousine service Arezzo

Arezzo



Arezzo è una suggestiva città collinare che sorge in una zona abitata fin dalla preistoria, come dimostra il ritrovamento del cosiddetto “Uomo dell’Olmo” (un cranio risalente a 50.000 anni fa). Arezzo fu una delle principali città etrusche: a questo periodo risalgono opere d’arte di grandissimo valore, come la Chimera, conservata a Firenze, la cui immagine caratterizza a tal punto la città da esserne diventata un simbolo. Successivamente Arezzo venne conquistata dai Romani: la vita culturale della città fu particolarmente viva all’inizio dell’età imperiale grazie all’aretino Mecenate, il cui nome è rimasto per sempre legato alla promozione della cultura e delle arti. A questo periodo sono databili anche i resti dell’Anfiteatro romano. Nel Medioevo Arezzo, divenuta libero Comune, fu irrimediabilmente coinvolta nelle guerre che scoppiavano continuamente fra le città toscane, finché nel 1384 entrò a far parte del territorio di Firenze. Fra le numerose opere d’arte che si trovano nella città meritano una menzione particolare gli splendidi affreschi della Leggenda della Vera Croce che il grande pittore Piero della Francesca eseguì nella Basilica di San Francesco. Altre realizzazioni pregevoli sono il Duomo (di stile gotico, iniziato nel XIII secolo), la Pieve di Santa Maria (XII secolo), la Chiesa di San Domenico (XII secolo), la Casa di Francesco Petrarca e la Casa di Giorgio Vasari, che ospita un piccolo museo d’arte medievale. Fra la ricca serie di manifestazioni che caratterizzano la vita della città va ricordata la Giostra del Saracino, pittoresco torneo cavalleresco in costumi trecenteschi, una manifestazione fortemente sentita dalla popolazione che si svolge ogni anno a giugno e a settembre.