Limousine service San Casciano dei Bagni

San Casciano dei Bagni



Secondo la tradizione, fu il re etrusco di Chiusi, Porsenna, a realizzare le prime strutture per favorire l'uso delle acque termali di San Casciano dei Bagni. Nacquero così quelle che dai Romani erano conosciute come Fonti Clusinii. In epoca romana il territorio di San Casciano si trovava nelle vicinanze del percorso della Via Cassia, una delle arterie viarie più importanti del periodo, e questo favorì la presenza nel centro termale di molti illustri personaggi, particolarmente della Roma imperiale. Le Terme di San Casciano videro un ritorno all’antico splendore nel Seicento e nel Settecento: la presenza di importanti rappresentanti della nobiltà italiana ed europea ebbe come conseguenza quella di arricchire la cittadina di edifici estremamente pregevoli e raffinati dal punto di vista architettonico. Oggi l'attività terapeutica del piccolo stabilimento termale di San Casciano si distingue per la fangoterapia (che utilizza fanghi naturali e non rigenerati), i massaggi e le inalazioni. Per il turista che visita questi luoghi, da segnalare sono anche il castello di Fighine, il piccolo centro di Palazzone (noto per il buon Chianti Putto) e il borgo medievale di Celle sul Rigo, che conserva tutt'oggi una maestosa torre duecentesca. Inoltre è vivamente consigliato assaggiare i tipici e gustosi prodotti locali.